I Nostri ViaggiNews

TOUR RAJASTHAN E BOMBAY

Rajastan

19 novembre Milano Malpensa/Delhi

Trasferimento privato da Monselice per l’aeroporto di Milano Malpensa.

Imbarco sul volo di linea Air India e partenza per New Delhi con volo diretto.

Pasti e pernottamento a bordo.

20 novembre Delhi

Pensione completa con prima colazione a bordo.

Arrivo a Delhi in mattinata. Trasferimento in hotel. Sistemazione nella camera riservata, che sarà disponibile dalle ore 12.00/13.00 circa.

Nel pomeriggio: Visita di New Delhi, in realtà una delle parti più antiche della città, dove ci si dedicherà soprattutto al grande parco archeologico (oggi protetto dall’Unesco) chiamato del Qutub Minar, dal minareto divenuto il simbolo del luogo fatto costruire nel XII secolo dal sovrano Qutb-ud-din-Aybak e dal suo successore. Il complesso risale infatti al primo sultanato di Delhi, tra il XII ed il XIII secolo. Visita panoramica della parte della città che porta di più l’impronta dell’impero coloniale britannico, intorno ai palazzi che un tempo erano dei Vicerè ed oggi sono le sedi del governo: Parliament’s house, President’s house e il Gate of India. Infine, visita al tempio Sikh, che permette di approfondire la conoscenza di questa particolare e sorprendente religione.

Al termine della visita trasferimento in hotel per la cena ed il pernottamento.

21 novembre Delhi/Agra

Pensione completa.

In mattinata: Visita di Old Delhi, una parte della città formata da un intricato intreccio di strettissime viuzze, dove ancora trovano posto antiche attività artigianali e colorati mercati, e dove si aprono all’improvviso grandi spazi nei quali si trovano importanti monumenti quali la Moschea del Venerdì, che si visiterà, costruita dall’imperatore Moghul Shah Jahan. Infatti questa parte della città corrisponde all’antica città di Shajahanabad, da lui ideata e costruita. Sosta fotografica al Forte Rosso, una delle dimore degli imperatori Moghul. Infine, visita di Raj Ghat, il mausoleo al Mahatma Gandhi.

Nel pomeriggio, trasferimento ad Agra (4 ore circa). All’arrivo, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

22 novembre Agra (giorno di chiusura del Taj Mahal: venerdì)

Pensione completa.

Visita della città. Il Forte Rosso, costruzione di vasta estensione che si affaccia sul fiume Yamuna iniziata dall’imperatore Akbar e poi ampliata dai successivi imperatori. Non tutti i monumenti conservati all’interno sono visitabili, tra cui la Moti Masjid (moschea della perla) in marmo. Si visiteranno la sala delle udienze pubbliche e quella delle udienze private, nonché’ diversi altri ambienti. Per finire, lo splendido gioiellino che è il Mausoleo di Itmad-ud-Daula. Nel pomeriggio: Visita di Sikandra, poco fuori città, dove in un giardino tranquillo giace la grande tomba del più grande di tutti gli imperatori Moghul: Akbar. Cena e pernottamento in hotel.

23 novembre Agra/Fatehpur Sikri/Abhaneri/Jaipur

Pensione completa.

In mattinata, visita del Taj Mahal, fatto costruire dall’imperatore Moghul Shahjehan nel 1631 in memoria della moglie Mumtaz Mahal, morta durante il parto del 14mo figlio dopo 17 anni di matrimonio. È il monumento più famoso dell’India, la cui costruzione fu completata solamente nel 1653 e richiese l’impiego di 20.000 operai. Parteciparono maestranze provenienti anche dall’Europa. Trasferimento in pullman a Jaipur (5 ore circa escluse soste e visite). Sosta per la visita di Fatehpur Sikri, antica Capitale Moghul costruita dal più grande imperatore della dinastia, Akbar, sul luogo dove un mistico gli aveva predetto la nascita del figlio.

Cena e pernottamento in hotel.

24 novembre Jaipur

Pensione completa.

In mattinata: Escursione per la visita del Forte di Amer, capolavoro di architettura Rajput, situato sulla Cheel Ka Tila (la “collina delle aquile”), una delle 3 colline a guardia della città. Salita al Forte a dorso di elefante (numero degli elefanti disponibili permettendo).

Nel pomeriggio: Visita della “città rosa”, così chiamata dal colore dell’arenaria impiegata per la costruzione degli edifici più antichi. Sorge nel letto di un lago asciutto, circondata da colline in cima alle quali torreggiano fortezze dalle mura merlate. Si vedranno il palazzo di città del Maharaja con il suo museo e l’osservatorio astronomico Jantar Mantar. Sosta per ammirare il palazzo dei Venti.

Cena e pernottamento in hotel.

25 novembre Jaipur/Jodhpur

Pensione completa.

Trasferimento in pullman a Jodhpur (6/7 ore circa). All’arrivo, sistemazione nelle camere riservate.

Nel pomeriggio: Visita della città di Jodhpur, un tempo capitale del Regno di Marwar. Visita al Forte di Mehrangar, che domina la “città Blu” da un’imponente roccia situata ad un’altezza di 120 metri. Visita al Mausoleo in marmo bianco Jaswant Thada del maharaja Jaswant Singh II, a nord-est della città. Cena e pernottamento in hotel.

26 novembre Jodhpur/Ranakpur/Udaipur

Pensione completa.

Trasferimento in pullman a Ranakpr (4 ore circa). Visita lungo il tragitto di Ranakpur. Si tratta di uno dei più importanti complessi di templi jainisti dell’India. Tutto in marmo bianco squisitamente lavorato, il più importante è il tempio di Chaumukha, che consta di ben 29 sale sorrette da 1.444 colonne, tutte diverse tra loro. Pranzo a Ranakpur.

Nel pomeriggio, trasferimento in pullman a Udaipur (3 ore circa). All’arrivo, sistemazione nelle camere riservate.

Cena e pernottamento in hotel.

27 novembre Udaipur

Pensione completa.

Escursione ai templi di Nagda e a quelli di Eklingi, dove sarà possibile partecipare ad una cerimonia religiosa. Visita della città di Udaipur. Fondata nel 1568 dal maharaja Udai Singh dopo l’ultimo sacco di Chittorgarh ad opera dell’imperatore Moghul Akbar, è rimasta una delle città più ricche di tesori e più romantiche di tutta l’India. Tutta circondata da colline, si specchia in tre piccoli laghi di cui il più grande è il Pichola. In particolare, si vedrà il Palazzo di città del Maharaja, il più grande palazzo del Rajasthan. Si tratta di un insieme di edifici fatti costruire in varie epoche da vari maharaja. Si visiterà la parte del palazzo adibita a Museo attraversando varie sale.

Nel pomeriggio: Gita in barca a motore nel lago Pichola, il lago principale di Udaipur circondato da colline e da un bellissimo paesaggio naturale, su cui si affacciano non solo il palazzo di città del maharaja, ma anche il Lake Palace, il famoso palazzo d’estate della famiglia reale, oggi trasformato in hotel di lusso e innumerevoli altri antichi palazzi sull’acqua, tra cui il Jagmandir.

Cena e pernottamento in hotel.

28 novembre Udaipur/Bombay

Prima colazione.

Mattina libera per visite individuali o relax in piscina. Pranzo in hotel. Trasferimento all’aeroporto e volo per Bombay. All’arrivo, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

29 novembre Bombay (grotte di Elephanta chiuse il lunedì)

Prima colazione.

In mattinata: Escursione in barca per la visita delle grotte di Elephanta, su un’isola di fronte alla città, protette dall’Unesco. Pranzo libero. Pomeriggio visita guidata della città. Cena al ristorante Trishna.

Pernottamento in hotel.

30 novembre Bombay/Milano Malpensa

Prima colazione.

Trasferimento in aeroporto e volo diurno per Milano Malpensa con cambio aeromobile a Delhi.

Arrivo in Italia e trasferimento per il rientro a Monselice.

 

PIANO VOLI

19 Novembre Milano Malpensa ore 20:00 arrivo a New Delhi ore 07:45 del 20 Novembre

28 Novembre New Delhi ore 16:20 arrivo a Bombay ore 17:50 (orario da riconfermare)

30 Novembre Bombay ore 10:00 arrivo a New Delhi ore 12:15

30 Novembre New Delhi ore 14:20 arrivo a Milano Malpensa ore 18:30

 

I NOSTRI ALBERGHI

Le strutture alberghiere verranno riconfermate 50 giorni prima della partenza. In caso di cambio hotel si garantisce la stessa categoria alberghiera indicata

 

Delhi: The Suryaa 5* / Pride Plaza Aerocity                                    1 notte

Agra: Crystal Sarovar 4* / Prime Plaza                                            2 notti

Jaipur: Itc Rajputana 5* Le Meridien                                               2 notti

Jodhpur: The Ummed 4*                                                                  1 notte

Udaipur: Ananta Spa & Resorts 4*                                                  2 notti

Bombay: The Trident Nariman Point 5* sup.                                   2 notti

 

Numero minimo di partecipanti richiesto per poter rispettare la quotazione: 16 persone

 

Ci si riserva il diritto di chiedere un supplemento dovute a variazioni dei rapporti di cambio, delle tariffe aeree e dei prezzi dei servizi fino al momento del blocco valutario.

L’importo delle tasse aeroportuali (fuel surchage) non si può bloccare e il loro valore finale sarà fissato solo con la stampa dei biglietti aerei.

 

Quota individuale di partecipazione in camera doppia standard Euro 2.170,00

Supplemento singola Euro 630,00

 

La quota comprende:

  • Volo intercontinentale Air India in classe economica da Milano Malpensa, andata Delhi e ritorno Bombay come da operativo, tasse aeroportuali escluse.
  • Volo Udaipur Bombay comprensivo di tasse aeroportuali e fuel surcharge, in classe economica. La tariffa utilizzata è una speciale tour operator, soggetta a riconferma al momento della prenotazione. In caso di aumento della quota del fuel surcharge, verrà addebitato il relativo supplemento.
  • Franchigia bagaglio volo intercontinentale 23 kg, 15 kg. sui voli interni all’India.
  • Tutti i trasferimenti indicati, con mezzo di trasporto privato con aria condizionata (per minimo 6 persone si usa un minivan da 8 posti; per minimo 7 massimo 15 persone si usa un minivan da 18 posti).
  • Pernottamenti negli hotel indicati o similari di pari categoria, camera base
  • Circuito come da programma/itinerario
  • Trattamento di pensione completa, dal pranzo del secondo giorno­­ alla cena dell’ultimo giorno, un pranzo libero il 29 novembre 2019; bevande ai pasti escluse.
  • acqua minerale a disposizione sul pullman durante i tragitti.
  • Una guida/accompagnatore indiana parlante italiano al seguito dall’arrivo a Delhi alla partenza da Udaipur per Bombay, soggiornante in hotel diversi da quelli del gruppo.
  • Solo nel caso in cui questa non fosse in possesso del patentino per le spiegazioni dei monumenti in alcune città, sarà affiancata da una guida locale nella singola città. In caso questa non parlasse italiano, la guida/accompagnatore provvederà alla traduzione.
  • A Bombay per l’escursione alle grotte di Elephanta e per la visita del pomeriggio ci sarà una diversa guida, sempre parlante italiano.
  • Tutte le visite e gli ingressi indicati
  • Kit da viaggio (pochette + guida cartacea)
  • Assicurazione base medico/bagaglio (l’integrazione all’assicurazione base è facoltativa e da richiedere al momento della conferma)
  • Assicurazione annullamento viaggio
  • Visto India: è da oggi in vigore l’E-VISA, visto elettronico che deve essere fatto online con tutti i dati del cliente. (costo soggetto a variazioni).

Il visto è valido solo per viaggi il cui aeroporto di arrivo sia attrezzato per il visto online e ha altri tipi di restrizioni. L’ingresso nel Paese non è consentito a chi è privo del necessario visto. Portare con sé il passaporto, che deve essere valido per almeno 6 mesi dalla data di rientro del viaggio.

  • copri scarpe per i templi e cappellini
  • diario di viaggio elegantemente rilegato ed illustrato, dono in India per ogni cliente
  • accompagnatrice agenzia
  • ASSISTENZA 24 ORE SU 24, IN CASO DI NECESSITA’, DEL PERSONALE ITALIANO DELL’UFFICIO MISTRAL DI DELHI (unici in Italia)

 

La quota non comprende:

  • trasferimento da e per l’aeroporto in Italia euro: 90,00 a persona
  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge includibili nel biglietto del volo intercontinentale e soggette a variazione fino al momento dell’emissione del biglietto. Ad oggi con la compagnia aerea AIR INDIA sono circa Euro 440 a persona
  • Le bevande
  • Le mance (consigliati Euro 50,00 a persona)
  • Extra a carattere personale
  • Tutto quanto non specificamente menzionato come incluso

Prezzo basato sulle tariffe aeree e sulla valuta attualmente in vigore soggette a riconferma.

Si richiede l’adesione al viaggio entro il 30 giugno 2019.

Entro la data su indicata, si richiede la copia del passaporto e la massima precisione nel comunicare i dati.

 

VOLI DOMESTICI

Vi informiamo che, essendo l’India ad oggi una destinazione molto richiesta, riscontriamo difficoltà sempre maggiori nel quotare in modo definitivo le tariffe dei voli interni considerate nel preventivo.

Se da una parte la qualità dei vettori è ottima, dall’altra problemi relativi a ritardi, overbooking e cancellazioni sono ancora frequenti.

Da non dimenticare anche la situazione metereologica così diversa nelle varie zone dei tour può essere a volte una delle cause. Nel caso di cancellazione del volo interno si provvederà a proteggere in volo o via terra per garantire le visite previste secondo il programma di viaggio che vengano rispettate.  I biglietti aerei non verranno rimborsati.

Nuove direttive della maggior parte delle compagnie aeree domestiche hanno portato la franchigia a 15 KG. Per passeggero, il peso in eccesso sarà soggetto a pagamento dell’ammontare previsto da ogni compagnia aerea al momento del check-in su ogni tratta.

 

BAGAGLIO

Compagnia aerea Air India

Bagaglio a mano peso 7 Kg. + piccola borsa

Bagaglio da imbarcare 23 kg.

 

Compagnia aerea domestica

Bagaglio   a mano 7 kg. + piccola borsa

Bagaglio da imbarcare 15 kg.

Sia sui voli intercontinentali che sui voli interni le compagnie sono molto severe nel calcolare il peso del bagaglio ed ogni kilo aggiuntivo viene sottoposto al pagamento di un supplemento secondo le regole della compagnia stessa. A tal proposito si informa che il supplemento generalmente va dai 4 ai 8 euro a kilo aggiuntivo da pagare direttamente al check-in.

 

DOCUMENTI NECESSARI

Per l’ingresso in India è necessario avere con sé il passaporto in originale valido per un minimo di 6 mesi dalla data di rientro del viaggio. Deve essere firmato nell’apposito spazio ed avere almeno due facciate consecutive libere. Per entrare in India è inoltre obbligatorio essere in possesso del visto, che dal Maggio 2017 può essere ottenuto anche online. (Nel nostro caso verrà emesso dall’Agenzia Monselviaggi.)

Vi consigliamo di tenere a disposizione durante il viaggio una copia del passaporto e del visto.

Per i minori di 14 anni non compiuti devono essere in possesso di passaporto personale ed eventuale dichiarazione rilasciata dalla Questura che riporti il nome della persona fisica o della compagnia aerea a cui viene affidato il minore per l’espatrio. Per i dettagli consultare il sito http://www.poliziadistato.it/articolo/191/

 

VACCINAZIONI E MEDICINALI

Nessuna vaccinazione per queste località è obbligatoria. Portare con sé il repellente contro le zanzare, antibatterici intestinali e soprattutto medicine contro le infreddature dovute a sbalzi tra il caldo esterno e l’aria condizionata sul pullman e in hotel.

Normativa trasporto medicinali

Si consiglia di controllare la lista completa delle sostanze interdette prima di partire. Per accedere alla lista è possibile consultare il sito di Viaggiare sicuro o delle relative ambasciate.

 

CAMERE TRIPLE

In India non esistono camere triple. Si può aggiungere alla doppia un letto pieghevole: questa sistemazione, scomoda per gli adulti, è più adatta ai bambini e comunque non comporta alcuna riduzione di prezzo. La disponibilità di tale camera è sempre da riconfermare.

 

WI-FI IN INDIA

Negli hotel in India il wi-fi è ancora in larga parte a pagamento. Qualche hotel offre gratuitamente nelle zone comuni, nelle camere è ancora una rarità. Si consiglia di informarsi presso la singola struttura al momento del check-in.

 

FUSO ORARIO

Variazione di 4 ore e mezzo rispetto all’ora italiana.

 

VALUTA

In India vige la rupia indiana il cui cambio è in continua oscillazione. Viene accettato sia il dollaro americano che l’euro e non ci sono problemi per le carte di credito, tranne nelle località minori.

 

LINGUA

In India la lingua ufficiale è l’Hindi, parlato principalmente al Nord, ma vi sono mille e più tra lingue e dialetti, per cui spesso gli indiani stessi per capirsi tra loro parlano l’inglese, che è comunemente parlato da quasi tutta la popolazione ed insegnato nelle scuole.

 

CLIMA

Per l’india del Nord e il Rajasthan il periodo migliore per una visita va da ottobre ad aprile.

 

ACQUISTI

In India si può acquistare di tutto, come oggetti in marmo intarsiato ad Agra, pietre preziose e gioielli a Jaipur e in generale nel Rajasthan, scialli ricamati in lanacachemire e vestiti tradizionali, miniature su carta, oggetti in legno di sandalo, incensi e spezie oltre a meravigliosi tappeti tessuti artigianalmente.

E ’vietato esportare avorio. Per oggetti di antiquariato è necessario chiedere la certificazione al negoziante. Non si ha alcun accordo con i negozi locali, se le guide vi ci accompagneranno, lo faranno per iniziativa personale. In genere si tratta di guide fidate, quindi i negozi consigliati dovrebbero essere di fiducia.

 

ELETTRICITA’

In India il voltaggio standard è di 220V. Le prese sono circolari a tre poli, le nostre possono essere utilizzate solo se con imbocco a due. In ogni caso, è meglio munirsi di adattatore universale.

 

PENALITA’ ANNULLAMENTO

Ai clienti che recedano dal contratto saranno applicate le seguenti percentuali di penale applicate sull’intero importo del pacchetto, in base al giorno di ricezione di comunicazione scritta della cancellazione (escludendo dal calcolo i sabati, tutti i giorni festivi, il giorno della partenza e quello in cui viene effettuata la comunicazione).

 

– In caso di mancata ricezione dei nominativi alla scadenza prevista, in caso di cancellazioni, si rispetterà questa scaletta:

-20% per annullamenti pervenuti dalla conferma del viaggio fino a 30 giorni prima della partenza;

-40% per annullamenti pervenuti fra 29 e 20 giorni prima della partenza;

-60% per annullamenti pervenuti da 19 a 10 giorni prima della partenza;

-80% per annullamenti pervenuti da 9 a 3 giorni prima della partenza;

-100% per annullamenti successivi a tale data e in caso di mancata presentazione alla partenza;

 

La validità della comunicazione di annullamento è subordinata all’adozione della forma scritta.

 

N.B.: L’annullamento del viaggio da parte di un partecipante con sistemazione in camera doppia comporta il pagamento del supplemento singola.

Spese di agenzia per pratica annullamento viaggio euro 33,00 a camera.

 

Le principali valute – DOLLARO USA/RUPIA INDIANA/YEN GIAPPONESE – hanno registrato negli ultimi mesi un marcato rialzo nei confronti dell’Euro e il rapporto di cambio continua giornalmente a salire.

L’importo delle tasse aeroportuali/YQ non si può bloccare e il loro valore finale sarà fissato solo con la stampa dei biglietti aerei.

 

ORDINE DELLE VISITE:

per ragioni operative, è possibile che l’ordine delle visite possa subire variazioni senza tuttavia modificare il tour nei suoi contenuti.

 

MODALITA’DI PAGAMENTO:

1° acconto al momento della conferma pari ad euro 800,00

2° acconto entro il 14 settembre pari ad euro 1.200,00

saldo entro il 30 settembre 2019

 

ORGANIZZAZZIONE TECNICA: Mistral Tour International s.r.l. tl: 0112293111

Assicurazione fondo di garanzia Evolution Insurance Company Limited

Numero polizza IT/EVO/MGA/FFI/2018/00276

Assicurazione RC Allianz S.P.A. numero polizza 731061411

GARDALAND
Post successivo